Trofie ai funghi e bacon

Ingredienti

Per le trofie:

  • 300 gr. di farina tipo 0
  • sale

Per condire:

  • 350 gr. di funghi porcini freschi
  • 80 gr. di bacon a fettine sottili
  • 150 gr. di pomodori maturi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 piccola cipolla bianca
  • 30 gr. di pinoli spelati
  • prezzemolo fresco
  • 30 gr. di grana fresco
  • olio extravergine di olÌva
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Preparare le trofie: disporre la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungere una punta di sale e l'acqua fredda necessaria a formare un impasto sodo. Lavorarlo bene ed energicamente, sbattendolo ripetutamente sul piano di lavoro leggermente infarinato, fino a ottenere una consistenza liscia, morbida ed elastica; staccarne quindi con le mani dei pezzettini grossi quanto un cece e, con il palmo della mano o la punta di tre dita, fare rotolare i pezzettini di pasta sulla spianatoia, ottenendo degli gnocchetti attorcigliati, più grossi al centro e con le estremità appuntite.

Sbollentare e sbucciare i pomodori, poi passarli al passaverdura. Pulire i funghi con un panno umido e affettarli. Sbucciare e tritare l'aglio e la cipolla, farli appassire in 5 cucchiai di olio, poi aggiungere i funghi e i pomodori. Salare, pepare, unire i pinoli interi, o grossolanamente tritati, e cuocere a fuoco basso e a casseruola coperta per circa 30 minuti.

Tagliare il bacon a striscioline e rosolarlo in una padella antiaderente, senza aggiunta di condimento, fino a renderlo dorato e croccante; tenerlo in caldo. Lessare le trofie in abbondante acqua bollente salata, scolarle al dente e saltarle rapidamente in padella con la salsa di funghi, il bacon e 2 cucchiai della loro acqua di cottura. Cospargere di abbondante prezzemolo tritato, grana grossolanamente grattugiato e servire.