Agriturismi

Country House - Casa Vacanze

Bed & Breakfast

Ristoro e alloggio

Le leggi regionali che disciplinano l’agriturismo stabiliscono quanto prodotto proprio deve essere impiegato nella preparazione dei diversi piatti nei ristoranti agriturismo. Di norma la cucina del ristorante agriturismo offre un menu con scelte limitate e, di volta in volta, mirate a far conoscere la tradizione enogastronomica locale. I prodotti di cui l’azienda agrituristica non dispone nei migliori ristoranti agrituristici, vengono acquistati da altre aziende agricole, o da artigiani alimentari della zona. Agriturist è particolarmente impegnata nel promuovere i ristoranti agrituristici di qualità, nei quali sia limitato al minimo l’impiego di prodotti “fuori stagione”, ma siano impiegati soprattutto prodotti riconosciuti a Denominazione d’Origine Protetta (DOP) e a Indicazione Geografica Protetta (IGP).

In Liguria l’attività agrituristica è regolata dalla legge regionale 21 novembre 2007, numero 37, la quale stabilisce che i locali adibiti al pernottamento devono assicurare una superficie minima di metri quadrati 8 per le stanze ad un letto e di metri quadrati 11 per quelle a due letti, con incremento di metri quadrati 4 di superficie per ogni letto aggiuntivo (la frazione di superficie superiore a metri quadrati 0,50 è in tutti i casi arrotondata all’unità superiore), nonchè una altezza media minima di metri 2,50; può essere consentita la riduzione dell’altezza media minima purchè il volume disponibile non sia inferiore a 18 metri cubi per camera ad un letto, 26 metri cubi per camera a due letti e per ogni letto aggiuntivo 10 metri cubi. La superficie minima delle unità abitative attrezzate per il pernottamento ed il soggiorno dotate di servizio autonomo di cucina, è fissato in metri quadrati ventiquattro. Per quanto riguarda la somministrazione di pasti e bevande, nel caso di somministrazione di pasti ad un numero massimo di dieci ospiti, per la loro preparazione è consentito l’uso della cucina domestica.

Le piscine delle aziende agrituristiche sono classificate private ad uso collettivo e riservate ai soli ospiti che soggiornano nell’agriturismo. Per tali piscine non è obbligatoria la presenza dell’assistente ai bagnanti e di personale addetto ad interventi di pronto soccorso purché vengano predisposte misure idonee a garantire la sicurezza dell’impianto.

Per quanto riguarda il Bed & Breakfast, di etimologia anglosassone, o più comunemente B&B, letteralmente significa "letto e colazione", ed identifica un servizio paralberghiero con colazione. Sostanzialmente il termine B&B indica l'offerta di ospitalità in abitazioni private. Questa tipologia di ospitalità è oramai diffusa in tutto il mondo ed anche in Italia sta ricevendo un'eco ed un successo sempre maggiore. Le principali differenze dagli alberghi consistono nel numero ridotto di camere, nel servizio personalizzato e nel particolare rapporto che si può avere con il personale che crea un atmosfera per la quale "ti senti a casa". La disciplina di questa tipologia di servizio è regolata dalla Legge quadro sul turismo n°135 del 2001 che predispone delle regole generali valide per tutto il territorio nazionale.

Qui potete trovare un elenco di siti tra i migliori agriturismi e ristoranti della Liguria, dove organizzare un week end o una vacanza in assoluto relax alla riscoperta dei gusti e sapori della nostra regione.

Ristoranti

Alberghi