Produttori distillati

Distillati

I Distillati (o Acqueviti) sono ottenuti tramite distillazione di vari ingredienti, quali vino (Brandy, Cognac), vinacce (Grappa), cereali (Whisky, Vodka), canna da zucchero (Rum), frutta, etc. In particolare la Grappa è l’unica acquavite ottenuta direttamente da una materia prima solida, la vinaccia. Il termine generico “vinaccia” include oltre alle bucce, i raspi e i vinaccioli, che devono però essere esclusi dalla distillazione per l’ottenimento della grappa. Parlando quindi di vinacce per la produzione della grappa, si deve intendere solamente la parte nobile, ossia quella costituita dalle bucce degli acini dell’uva. L’alambicco è lo strumento che permette l’estrazione dell’acquavite dalle vinacce tramite la distillazione.

In Liguria si producono ottime Grappe e Distillati ottenuti appunto dai vini tipici: troviamo quindi la Grappa di Albana, di Alicante, di Bianchetta genovese, di Canaiolo Nero, di Cinque Terre ecc.

Tipico della regione è il Distillato di prugna di Varese Ligure, una grappa di prugna ottenuta dai frutti della zona. Dopo la raccolta, le prugne si conservano per la fermentazione in locali a umidità costante per circa due mesi. Dopo la distillazione in alambicco di rame, si abbassa la gradazione alcoolica con acqua distillata, si congela il tutto a -20°C e si filtra. È un prodotto molto locale, preparato solo da esperti.